Vestivamo alla Parmitano

Moda spaziale tra le strade di Roma

Tazza in ceramica “Space Astronaut”  ©Asi

Mentre a Milano si sta svolgendo la fashion week  tra gonne-pantalone e tessuti futuristici che cambiano colore alla luce del Sole, Roma apre le porte del nuovo corner shop dell’Agenzia spaziale italiana (Asi).  Oltre a capi basic come felpe, polo, t-shirt e camicie con i colori ufficiali della livrea, si fanno spazio tra gli scaffali gadget quali supporti per smartphone, portachiavi, penne a sfera e cavetti di ricarica, tutti griffati Asi.

In vendita ci sono oggetti per dare un tocco spaziale anche alla nostra cucina, come le tazze in ceramica “Space Astronaut” nelle quali poter gustare una tisana rilassante guardando le stelle.

A inaugurare lo shop, dopo una breve introduzione del responsabile delle relazioni esterne Francesco Rea, sono stati il presidente Giorgio Saccoccia e il direttore generale reggente Santo Darko Grillo: entrambi hanno sottolineato quanto questa nuova linea di attività sia importante per “far conoscere in maniera accattivante il ruolo dell’Asi in ambito spaziale”.

Il Presidente dell’Agenzia spaziale italiana Giorgio Saccoccia e il direttore Santo Darko Grillo all’inaugurazione del nuovo corner shop ©Asi
La linea accessori ©Asi

Tra mire espansionistiche marziane e progetti di nuove passeggiate seleniti nella faccia nascosta, tornano di moda i comodi e pratici zainetti, e lo shop Asi ci presenta la sua versione a “sacca”, da portare anche a tracolla grazie alla pratica coulisse.

Se non avete modo di recarvi direttamente a Roma per i vostri acquisti, sul sito dell’Asi è aperta la sezione per lo shop online aggiornata con news e offerte. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *